| TEATRO DEL PICCIONE

Pollicino |

L’avete mai visto un bosco. Intricato e buio, ma così buio che non ci si vede l’un l’altro a dieci passi di distanza.

Ti sei mai sentito solo. Il più piccolo, il più timido, il più povero di tutti, quello che non parla mai, quello che non ne fa una giusta. Ti sei mai trovato in pericolo. In pericolo per davvero. Cosa faresti…

Questa è la storia di un bambino molto molto piccolo e dei suoi fratelli che una notte in mezzo al bosco scoprono di essere stati abbandonati. Pollicino è un invito a diventare grandi senza paura o, perlomeno, a dar voce alla paura sana, intrinseca in ogni distacco. Grazie alla semplicità con cui la fiaba sa raccontare, attraverso ogni tempo e ogni luogo, una storia buia può farsi luminosa e diventare un piccolo inno alla vita.

Una versione site specific itinerante della favola di Pollicino all’interno del Convento dell’Annunziata. Uno spettacolo che ha inizio nel cortile, per poi guidare il pubblico tra nebbia e orchi. Una produzione Teatro del Piccione / Teatro della Tosse

Cortile Convento dell’Annunziata e Sala Agave, venerdì 8 giugno ore 17.00