Baia del Silenzio, domenica 7 giugno  ore 21.00

Niccolò Fabi torna dal vivo con gli GnuQuartet.

Dopo un anno importante condiviso con Daniele Silvestri e Max  Gazzè, Niccolò sceglie il “linguaggio acustico” e lo stile del quartetto strumentale più innovativo degli ultimi anni, per continuare la sua ricerca musicale.

Il rapporto creativo con Francesca Rapetti (flauto traverso), Stefano Cabrera (violoncello), Roberto Izzo (violino) e Raffaele Rebaudengo (viola) permette la rilettura del repertorio cantautorale di Niccolò attraverso ritmi e suoni inediti: le canzoni cambiano pelle, senza mutare il significato e le intenzioni, ma svelando sensazioni diverse, grazie ad armonie eleganti e raffinate.

Così brani come Solo un uomoOrienteRossoCostruireIl negozio di antiquariato e molti altri diventano intimi, grazie ad arrangiamenti innovativi e sperimentali per archi, flauto e voce. Opening act Cecilia, giovane musicista torinese, con l’arpa incontra l’elettronica, in un progetto cantautorale che vanta una voce molto interessante e dal sapore internazionale, che si adatta sia alla lingua inglese che a quella italiana.

 

 

Condividi questa paginaShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0