| FESTIVAL DELLA SCIENZA

Happiness. Come stare (felicemente) nello spaziotempo |

Di e con Guido Conforti e Michele Piana

Scienza, poesia, filosofia e musica: a rapporto! È ora di rispondere a una delle domande fondamentali, poste dall’uomo fin dalla notte dei tempi: che cos’è la felicità? È una reazione biochimica? Uno stato? Un moto? Una convenzione? Un’illusione? Un’attività di marketing? Un sogno? Una truffa? Facendo ricorso a tutto ciò che nei secoli l’umanità ha pensato sulla felicità, Happiness pone a suo modo, ovvero con parole, immagini e musica, un quesito fondamentale per ogni persona. E, qualora la soluzione non apparisse così importante, ciò che invece alla fine risulta cruciale è la necessità di comunicare quanto un tema così elusivo e imprescindibile sia al centro delle nostre vite.

Guido Conforti è creative designer, scrittore e performer. Manager di Confindustria Genova, dirige il Digital Innovation Hub Liguria.

Michele Piana è professore ordinario di Analisi Numerica del Dipartimento di Matematica dell’Università di Genova e pianista.

Convento dell’Annunziata Sala Agave, sabato 9 giugno ore 18.30