AUDIOGRAFFITI

origine:okhra

nero e bianco, piena espressione e assenza di colore, si incontrano a metà strada per dare origine a un’inedita gradazione:l’ocra. Il racconto si dipana da questa genesi, dall’enigma insito nella soluzione a una semplice addizione; dall’elidersi del concetto di razza; dalla coincidenza con il primordiale. Il viaggio diventa la ricerca del sé percorrendo nuovi sentieri, orientandosi grazie all’ascolto, fino a giungere alla consapevolezza che fuga i dubbi, così come le certezze.

Albert Sardei (voce, electronica)
Alexandros Finizio (chitarra elettrica, acustica)
Roberto Travi (batteria, pad synth)
Nikolaus Finizio (basso)
Jennifer Villa (voce)
Demian Troiano Hackman (voce, n’goni, danza)

Convento dell’Annunziata

Condividi questa paginaShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0